Benvenuto 2020

Mentre continuiamo a vivere la gioia del Natale, il tempo ci introduce nel nuovo anno 2020, con tutto il carico dell’esperienza personale e comunitaria passata e le speranze per ciò che sarà. Ciascuno di noi si appresta a chiudere un anno e ad affrontarne uno nuovo portandosi dentro una vita fatta di pensieri, sentimenti, gioie, fatiche, successi e fallimenti, ma ugualmente una vita che chiede di essere vissuta in forza di un progetto che non è il nostro ma quello di Dio. Affermo tutto ciò da credente, ma non saprei come farlo se non lo fossi. Certamente la forza delle fede garantisce un futuro che vede la presenza di un Dio che è fedele e non abbandona, sostenendo situazioni di grande vitalità e altre di mediocrità o addirittura di senso di incertezza o di inutilità.

Mi sembra arricchente a questo proposito citare il titolo del discorso che il nostro Arcivescovo ha rivolto alla città di Milano la vigilia di S. Ambrogio e che può essere un vero programma di vita: “Benvenuto futuro”, dove il futuro non è visto come il risultato di un progetto umano, bensì come un atto di fiducia nelle promesse di Dio. Il Natale ci ha rafforzato nella consapevolezza che la venuta del Figlio di Dio sulla Terra ha dato inizio ad un capitolo fondamentale della storia umana, che si è vista visitata e sostenuta dalla presenza tangibile dell’amore di Dio. Benvenuto futuro, dunque, perché ogni attimo della nostra esistenza, è accompagnato dalla certezza che siamo proiettati verso l’incontro finale con il Dio Creatore, con il Signore Gesù e con lo Spirito Santo, per essere partecipi della loro identità di amore. In questa luce anche la dimensione comunitaria della Chiesa ne trova giovamento, perché rafforza la convinzione che essa può crescere nell’amore e nella costruzione del Regno di Dio, senza alcuna limitazione, ma ponendosi l’obiettivo di realizzare il mondo nuovo che non morirà più. Lo scrivo pensando alla nostra Comunità Pastorale, che quest’anno, ha visto la morte di due sacerdoti, Don Luigi Moretti e don Giorgio Marelli, molto cari a tutti noi e sostituiti, per ora, da un solo sacerdote, don Franco Basilico. Benvenuto futuro per la nostra Chiesa di Luino, costituita dalle sue cinque Parrocchie, con l’augurio che il 2020 faccia compiere percorsi di comunione fraterna e di annuncio evangelico di tutti i suoi componenti.

Infine, vorrei esprimere il benvenuto futuro a tutti coloro che sono operatori di pace in ogni parte del mondo, dove la paura del domani è la tentazione che assale molti uomini e donne del nostro tempo. Nel suo messaggio per la 53^ Giornata Mondiale della Pace, che viene celebrata il 1^ gennaio, Papa Francesco scrive: “Non possiamo pretendere di mantenere la stabilità nel mondo attraverso la paura dell’annientamento, in un equilibrio quanto mai instabile, sospeso sull’orlo del baratro nucleare e chiuso all’interno dei muri dell’indifferenza, dove si prendono decisioni socio-economiche che aprono la strada ai drammi dello scarto dell’uomo e del creato, invece di custodirci gli uni gli altri. Come, allora, costruire un cammino di pace e di riconoscimento reciproco? Come rompere la logica morbosa della minaccia e della paura? Come spezzare la dinamica di diffidenza attualmente prevalente? Dobbiamo perseguire una reale fratellanza, basata sulla comune origine da Dio ed esercitata nel dialogo e nella fiducia reciproca. Il desiderio di pace è profondamente inscritto nel cuore dell’uomo e non dobbiamo rassegnarci a nulla che sia meno di questo”.

Affidiamo la speranza per il futuro all’intercessione di Maria, Regina della Pace.

Buon Anno

don Sergio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: